Un movimento sociale che richiede nuove e più umane politiche di migrazione

 

Cosa facciamo

Il 2 Marzo 2020 abbiamo pubblicato una lettera aperta ai leader dell’UE chiedendo l’immediata decongestione delle Isole dell’Egeo.

160 ONG locali, 100.000 persone e 10 membri del Parlamento Europeo hanno firmato la petizione.

 

Chi siamo

Europe Must Act ha iniziato come un appello al cambiamento da parte dei membri delle ONG principali che operano in Grecia.

Stiamo richiedendo questo cambiamento ai più alti livelli europei.

 

“Europe must act” non è un grido di disperazione. E’ un appello basato su un profondo ottimismo, un profondo credo che le scelte giuste possano essere fatte, che una politica migratoria umana possa essere possibile, che attraverso una azione collettiva si possa costruire un mondo migliore.

 

“Europe must act” non è una richiesta ingenua. I politici che scendono a compromessi con i loro valori basilari, i nostri valori basilari, per arginare il populismo; questa è la vera ingenuità.

Questo porta alla vittoria di coloro che desiderano negare i diritti umani basilari degli altri. Non ci può essere alcun compromesso sui diritti umani, mai.

 

“Europe must act” è un movimento in crescita portato avanti da ONG locali e società civile.

Siamo determinati a cambiare radicalmente il modo in cui l’Europa tratta i richiedenti asilo che arrivano ai suoi confini, via terra e via mare.

Porteremo avanti il nostro lavoro finchè le vergognose politiche che costringono queste persone alla sofferenze non saranno finite.

 
 

Principi fondamentali

1.

Siamo contro la violenza

2.

Siamo ciascun cittadino

3.

Ci basiamo sull’autonomia e la decentralizzazione

4.

Siamo volontari

5.

Evitiamo ogni forma di colpa e vergogna

Europe Must Act is a campaign of Action for Education

Donate to support our campaign